Biografia    Blanche Camus

Pittore francese di ritratti e paesaggi. Neo-impressionista. Figlia del botanico Gustave Camus. Ha studiato a Parigi con Robert-Fleury, Jules Lefebvre e Adolphe Déchenaud.

Ha lavorato principalmente nel sud della Francia, dove ha stretto amicizia con Henri Martin e Dunoyer de Segonzac. Espone regolarmente a Parigi, al Salon des Artistes Français tra il 1911 e il 1939, e riceve la medaglia d’oro nel 1920.

Ha anche esposto nelle gallerie Bernheim-Jeune e Georges Petit. È stata nominata Cavaliere della Legione d’Onore. I musei di Besançon, Chalon-sur-Saon, Douai, Lione e Nizza hanno dipinti dell’artista.

Blanche-Augustine Camus (27 ottobre 1884-1968) fu una pittrice neoimpressionista francese, associata allo stile del Divisionismo, nota per i suoi paesaggi e giardini luminosi del sud della Francia, spesso combinati con i suoi graziosi ritratti all’aperto famiglia e amici.

Nata a Parigi, ha studiato all’Académie Julian e all’École des Beaux-Arts dal 1902 al 1908 con Tony Robert-Fleury , Jules Joseph Lefebvre e Adolphe Déchenaud . Ha esposto per la prima volta al Salon des Artistes Français nel 1911, vincendo la medaglia d’oro nel 1920 e proseguendo fino al 1939.

Il suo lavoro è apparso per la prima volta alla Galerie Georges Petit nel 1912 e ha ricevuto una recensione entusiasta da André Warnod a “Comoedia”: “Des toiles tout illuminées de soleil, un soleil chaud, vibrand, réchauffant, qui resplendit sur fleurs rouge des jardins, éclate en grandes taches de lumière sur the sable des allées ” ( ” Queste tele sono illuminate dal sole, un sole caldo e vibrante che brilla sui fiori rossi dei giardini, esplodendo in grandi pozze di luce sulla sabbia dei sentieri. “ Ha anche esposto alla galleria Bernheim-Jeune .

Si trasferì a Saint-Tropez nel 1908 e da allora in poi ha lavorato principalmente nel sud della Francia, dove è stata associata a Henri-Jean Guillaume Martin e André Dunoyer de Segonzac . 

È stata nominata Cavaliere della Legione d’Onore .

Camus era la figlia del farmacista e botanico Edmond Gustave Camus (1852-1915), noto per il suo lavoro con le orchidee. Sua sorella era la botanica Aimée Antoinette Camus (1879-1965). Per tutta la vita rimase vicino a sua sorella, e dopo la morte del padre nel 1915, le sorelle esplorarono i Pirenei e si unirono alle spedizioni nella regione del Mediterraneo, compresa la Turchia.

k=2